Entrano in una Sala Vlt per Svaligiare le Slot Machine

sala vlt

Una banda composta da 3 ragazzi è entrata in una sala vlt di Cesena per fare una rapina alle slot machine. Infatti, i 3 sono entrati con fare sospetto e sono stato subito notati dal gestore che ha deciso di tenerli sotto controllo grazie all’impianto di videosorveglianza.
 
Il gestore della sala vlt ha visto i 3 ragazzi armeggiare vicino ad una slot machine in particolare ed ha deciso di chiamare subito la polizia perché la situazione non lo convinceva.
 
Così gli agenti del commissariato di Cesena sono intervenuti e capita la situazione hanno subito messo in arresto un rumeno di 21 anni con l’accusa di tentata rapina.
 
Il fatto si è verificato intorno alle 23 di sera, i tre giovani hanno fatto ingresso in una sala videolottery di Cesena e sono subito stati avvistati dal gestore che li ha tenuti sott’occhio fino ad avvisare la polizia per via del loro fare sospetto e armeggiare continuo vicino ad una slot vlt.
 
Una volta chiamata la polizia, però, il gestore ha deciso di intervenire di persona in quanto i 3 stavano cercando palesemente di aprire il cassetto con le banconote e le monete dell’apparecchio vlt con un cacciavite. Così facendo due dei malviventi però sono scappati, mentre uno è stato fermato e consegnato alle forze dell’ordine che l’hanno messo in arresto per tentata rapina.
 
Il giovane arrestato per il tentato furto alla slot vlt era un 21enne rumeno che aveva già dei precedenti per lo stesso tipo di reato. Il giovane è stato trovato anche con addosso 250 euro in monete che, forse, erano state precedentemente rapinate in un’altra sala vlt.
 
Ad ogni modo, ora il giovane rumeno è in arresto, mentre per gli altri due hanno avuto inizio le indagini che, si spera, con l’aiuto dei video di sorveglianza portino anche al loro arresto.