Slot Gratis The Groovy Sixties: la Slot dei Figli dei Fiori

slot the groovy sixties online gratisLa slot online The Groovy Sixties è solo la prima slot, in ordine cronologico, di Netent che vi porterà a fare un viaggio negli anni ’60.
 
Infatti, la software house mette a vostra disposizione altre 2 slot machine online dedicate ad altre epoche del passato e cioè agli anni ’70 ed ’80 che potrete trovare sul nostro sito.gioco free
 
Nel frattempo, continuate a leggere su questa pagina per avere maggiori dettagli sulla slot in questione e divertitevi con la versione gratuita della slot online The Groovy Sixties che trovate qui di seguito. In caso di esaurimento del saldo virtuale, aggiornate la pagina e riprendete a giocare in totale tranquillità.
 
 
slot machine netent casinò 888

Descrizione del Gioco Slot The Groovy Sixties

Una grafica molto colorata e ben curata in contrapposizione con simboli di gioco che vi porteranno a fare un viaggio negli anni ’60 è questa la trama del gioco della slot The Groovy Sixties gratis firmata Netent.
 
La slot si presenta con una griglia di gioco a 5 rulli divisi su 4 linee e vi permetterà di andare ad attivare fino ad un massimo di 40 linee di gioco su cui dovrete ottenere ed allineare i simboli del gioco uguali su rulli consecutivi a partire da sinistra della schermata di gioco andando verso destra.
 
Radio, Televisori, Stivali, Automobili e tanti altri simboli che richiamano gli oggetti nello stile degli anni ’60 li potrete vedere nel dettaglio nella tabella dei pagamenti dove apprezzerete anche la presenza delle varie funzioni speciali come moltiplicatori, giri gratuiti e simboli jolly.
 
Il logo della slot The Groovy Sixties è il simbolo jolly del gioco e quindi il simbolo che può prendere il posto di tutti gli altri e sostituirli nelle combinazioni di gioco. Questo simbolo non si può sostituire al solo scatter ed è sia semplice che espandibile. Inoltre più simboli Wild su ogni rullo creano uno Stacked Wild.
 
Il simbolo scatter, invece, è la figura di una donna con pettinatura anni ’60 e comparendo 3, 4 o 5 volte sulla schermata di gioco permette di attivare la funzione bonus free spins che regala 5 giri gratis in cui tutte le vincite vengono moltiplicate X2.
 
Durante i free spin, l'uscita di almeno altri tre scatter può prolungare questa fase con altri 5 giri gratuiti.

Tabella Pagamenti The Groovy Sixties

The Groovy Sixties è una slot gratis che dispone sia di simboli classici del poker che di simboli attinenti alla tematica anni 60:
  • J, Q, K e A che hanno tutti identico valore e cioè 5, 20 e 100 in caso di combinazioni da tre, quattro e cinque simboli uguali
  • Stivali, pagano invece 5, 50 e 150
  • Proiettore e Radio, due simboli che danno buone vincite da un minimo di 20 ad un massimo di 250
  • Televisione e Maggiolino, che sono quelli di maggior valore tra i simboli normali perchè pagano la vincita massima di 400
  • 60's WIld, è il simbolo Jolly che paga anche le vincite maggiori a partire da 50 fino a 1000

Eventi che hanno segnato gli anni 60

  • 1960, si registra il terremoto più forte del XX secolo con una forza di magnitudo 9,5 e che si estenderà per 17000 Km
  • 1961, John Kennedy è il 35esimo Presidente degli Stati Uniti mentre Jurij Gagarin è il primo uomo ad andare sullo spazio
  • Stesso anno, l'Unione Sovieta inizia i lavori per edificare il muro di Berlino
  • 1962, muore Marilyn Monroe
  • 1963, Assassinio di John Kennedy
  • 1964, viene inventata la minigonna
  • 1965. Tre eventi in particolare: l'Olivetti lancia il primo Personal Computer della storia, Malcolm X viene assassinato e le truppe americane sbarcano nel Vietnam del Sud
  • 1966, Mao Tze-Tung crea il movimento delle guardie rosse
  • 1967, viene ucciso dall'esercito Boliviano il famoso Che Guevara
  • 1968, assassinati Martin Luther King e Robert Kennedy
  • 1968, nasce in USA il fenomeno Hippy mentre in Italia e Francia scoppiano le contestazioni studentesche ed operaie
  • 1969, Neil Armostrong è il primo uomo sulla Luna mentre a Woodstock si tiene un raduno hippy il cui concerto poi passerà alla storia